Sweet Team Aniad FVG partecipa alla staffetta 12x1h Metti il Turbo per i Madracs

 

NeMandacsl corso dell’anno ci sono tante date che sono dedicate alla raccolta di fondi per le malattie croniche o a quelle di origine genetica, spesso associate a manifestazioni sportive con raccolta di fondi per la ricerca. I diabetici del Friuli Venezia Giulia che praticano attività fisica e che si sono riuniti in associazione con il nome di Sweet Team Aniad FVG hanno deciso, già nel 2012, di non essere soggetti passivi e di riunire i benefici dell’attività fisica ad una partecipazione attiva alla solidarietà.

Con lo slogan “Il Diabete corre per la ricerca” hanno fatto il loro ingresso nel mondo solidale con la partecipazione, con una squadra, alla Staffetta Telethon di Udine nel 2012. Negli anni la Staffetta Telethon è diventata un appuntamento obbligato per lo Sweet Team tanto che nel 2015 le squadre erano diventate quattro, tre di adulti ed una mini squadra di bambini diabetici. Ma la solidarietà non è finita con Telethon perchè c’è stata anche la partecipazione alla staffetta “Ator dal Tor di Buri” a Buttrio che aveva come obiettivo la raccolta di fondi per arredare alcune sale al Pronto Soccorso dell’Ospedale Infantile Burlo Garofolo di Trieste.

Nella partecipazione attiva alla solidarietà, nel 2015 abbiamo fatto la simpatica scoperta della squadra di Hockey in carrozzina elettrica dei Madracs di Udine. La squadra, che milita nel campionato italiano di Wheelchair Hockey ed è al primo posto nel suo girone, è composta da ragazzi affetti da malattie neuromuscolari. La Madracs Udine A.S.D. si impegna a promuovere il wheelchair hockey, la socializzazione, l’adrenalina, la passione e l’accesso alle emozioni che esso, come ogni sport, porta con sè.

L’impegno economico per le carrozzine elettriche e per le spese degli accompagnatori durante le trasferte è tale che c’è la necessità di un supporto economico solidale ed è nata la Staffetta 12×1 ora, “Metti il Turbo“. Lo Sweet Team ha partecipato con due squadre alla staffetta 2015, ma la l’atmosfera è stata talmente coinvolgente che la Staffetta dei Madracs è diventata uno degli impegni in calendario per lo Sweet Team. Anche quest’ anno si ripeterà la staffetta e Domenica 29 maggio lo Sweet Team Aniad FVG sarà presente al Parco Ardito Desio di Udine per partecipare alla Staffetta con almeno 3 squadre , ma forse anche quattro perchè la solidarietà non ha limiti ed in ogni caso i limiti sono fatti per essere superati.

L’attività fisica è parte integrante della terapia del diabete mellito ed i diabetici dello Sweet Team praticando attività fisica partecipano attivamente a “domare il loro diabete”, e vogliono essere attivi, anche nella solidarietà. Perché il diabete corre per la ricerca ed ora Mette il Turbo.

Visto che lo Sweet Team vuole essere parte attiva, non si limita a partecipare, ma vuole lanciare una sfida a tutti coloro che vogliano mettersi in gioco impegnando un’ora del loro tempo, correndo, marciando o passeggiando per i Madracs. Per chi volesse partecipare ricordo il sito www.madracs.it cliccare “Metti il Turbo” in alto a destra.

Autore: Marco Lamon

Lascia un commento